I tre moschettieri 16-17-18 DICEMBRE 2016 Castello Lancellotti – lauro (AV)

Il 16-17-18 Dicembre Il Demiurgo, reduce da mesi di grandi successi di pubblico e critica ottenuti con Romeo e Giulietta, Shak e Ulisse in alcuni dei luoghi più belli d'Italia, dal borgo di Civita di Bagnoregio (VT), alla Reggia di Caserta, passando per l'anfiteatro Campano, le grotte di Pertosa, Villa d'Ayala-Valva, la Galeri Borbonica di Napoli... torna a casa: in quel Castello Lancellotti di Lauro (AV) dove la compagnia irpina ebbe il suo battesimo del fuoco nell'ormai lontano 2012. In scena I Tre Moschettieri, riscritto e diretto da Francescoantonio Nappi su ispirazione del celeberrimo romanzo di Alexandre Dumas

Lo spettacolo ha una struttura molto vicina a quella dei classici film di cappa e spada di ispirazione storica: azione, avventura, duelli e ironia accompagneranno il pubblico per gli 80 minuti di spettacolo. 

La Francia del 1625 e gli scontri di potere tra il Cardinale Richelieu (interpretato da Ciro Giordano Zangaro) e la Regina Anna (Marina Andeloro) fanno da sfondo alla storia di D'Artagnan (Alessandro Balletta), giovane guascone giunto a Parigi per arruolarsi nel corpo dei moschettieri, e di tre veterani che, tra mille avventure, finiranno per fargli da mentori e amici. Intrighi, tradimenti, amori proibiti e duelli all'ultimi sangue scandiranno il ritmo della piéce. 

La sfida è quella di provare a immergere il pubblico nella Francia del 1625 così come raccontata da Dumas: Una corte pronta a esplodere come una polveriera: I rapporti tesi tra i regnanti, il re Luigi XIII (Ferdinando Nappi) e la Regina Anna, con quest'ultima pronta a rifugiarsi tra le braccia dell'ambasciatore inglese:  il duca di Buckingham (Daniele Acerra), gli intrighi del cardinale Richelieu e di Milady De Winter (Lisa Imperatore),  e le prepotenze del suo braccio destro, il conte Rocheford (Roberto Ingenito). 

Un pugno di uomini sono rimasti fedeli alla corona: Constance Bonaceieux, dama di compagnia della Regina (Chiara Di Bernardo), e tre veterani del corpo dei moschettieri: Athos (Antonio D'Avino), Aramìs (Riccardo Sergio), Porthos (Angelo Sepe). Quando i loro destini si incrociano con quello di D'Artagnan gli avvenienti prendono una piega inaspettata.

Lo spettacolo, in stile itinerante, andrà in scena presso il Castello Lancellotti di Lauro (AV) con  quattro repliche al giorno ed è adatto sia a grandi che bambini.

Ingressi alle ore: 17.00/18.30/20.00/21.30 

Durata: 80minuti

I POSTI sono LIMITATI! 

INFO E PRENOTAZIONI : info.demiurgo@gmail.com  331 3169215 (10.00-13.00/16.00-20.00)

EVENTO FB: https://www.facebook.com/events/947525848714534/